Venerdì 4 Dicembre 2020
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 19
Venerdì, 18 Aprile 2014 00:00

Carmine Inferiore – Viggiona

Vota questo articolo
(7 Voti)
Carmine Superiore vista da Carmine Inferiore Carmine Superiore vista da Carmine Inferiore Mario Parietti

Bella passeggiata di limitato dislivello con splendidi scorci sul lago Maggiore e testimonianze storiche ed artistiche.

Siamo a Cannobio, sponda piemontese del lago Maggiore, nella frazione di Carmine Inferiore a poca distanza da Cannero. Alcuni parcheggi gratuiti nei pressi dell'attacco del sentiero. 

Carmine Inferiore, punto di partenza dell'escursione, si trova a poche centinaia di metri dai castelli di Cannero, in direzione Cannobio sulla Strada Statale 34 del lago Maggiore. L'attacco del sentiero è proprio sulla statale ed è segnalato. 

 

Carmine Inferiore (205 m. s.l.m.) – Carmine Superiore (305 m. s.l.m.) – Viggiona (686 m. s.l.m.). 

La passeggiata che propongo oggi ha molteplici valenze: paesaggistica, storica e artistica, è fattibile tutto l'anno ed ampiamente modificabile a seconda delle esigenze. La prima meta è Carmine Superiore, piccolo borgo di origini Medievali dove si trova la splendida chiesa dedicata a S. Gottardo: si raggiunge in dieci, quindici minuti di cammino ed è davvero meta consigliata a tutti anche a chi non ama particolarmente camminare (il borgo d'altra parte è raggiungibile solamente a piedi).

Carmine Superiore è interessante per tutti e 3 i motivi di cui parlavo all'inizio; storicamente di origini molto antiche (prima dell'anno Mille), venne edificato in funzione difensiva delle vie d'accesso a Cannobio e fortificato per dare ricovero alla popolazione (in particolar modo nel XVI secolo quando la zona era infestata dai fratelli Mazzardidi che avevano preso possesso dei vicini castelli di Cannero). Dal punto di vista artistico la chiesa di S. Gottardo è un piccolo gioiellino di origini Romaniche: costruita a partire dal 1330, venne arricchita da numerosi affreschi dedicati per lo più a San Gottardo nel 1500 e consacrata da Carlo Borromeo nel 1574. Durante la pestilenza del 1630 (raccontata da Manzoni nei promessi Sposi) la chiesa divenne luogo di rifugio per molti appestati, gli affreschi furono ricoperti di calce per venire riscoperti e restaurati molti secoli più tardi (nel 1932, 1997 e 2002). La chiesa è normalmente chiusa ma almeno in parte visibile tramite un'ampia vetrata. Abbarbicata alle pendici del Monte Carza e, motivo di interesse paesaggistico, Carmine Superiore è anche splendido balcone sul lago Maggiore.

Ammirata S. Gottardo vale la pena girare per i vicoli in pietra fino a trovare il cartello che segnala la meta della gita: Trarego Viggiona. Questa seconda parte dell'escursione è interamente in mezzo al bosco e permette di osservare alcuni manufatti della Linea Cadorna (il Link qui sul sito con le numerose passeggiate dedicati alla visita dei manufatti risalenti alla prima guerra mondiale).

E' decisamente più impegnativa e verso la fine non perfettamente segnalata (sia io che altri escursionisti incontrati a Viggiona ad un certo punto non abbiamo più ritrovato i segnali bianchi e rossi ed abbiamo risalito il bosco fino ad incontrare la carrareccia che arriva da Cannobio). 

Viggiona è parte, assieme a Cheglio, del comune di Trarego Viggiona, vi si gode un bel panorama sul lago Maggiore e vi sono due belle chiese: la chiesa Vecchia, monumento nazionale,  circondata dal cimitero e di origini Romaniche e San Maurizio di stile barocco. Un altro motivo di interesse è il poggio della Madonnina, balcone panoramico a pochi minuti dal centro paese, con impagabile vista sul lago Maggiore.

Per  Il rientro a Carmine Inferiore ci sono un paio di alternative oltre al sentiero fatto all'andata: la prima, più lunga, passa per Masarecci, Acqua Minerale e il Laghetto e si congiunge alla mulattiera che proviene da Cannobio passando per Salivi e Molineggi (meglio avere una cartina della zona o un satelliatre per orientarsi); la seconda, percorribile in circa un'ora di cammino, segue la mulattiera per Cannobio fino a Molineggi per poi scendere a Carmine Superiore e quindi a Carmine Inferiore (ben segnalata e più facile del tragitto dell'andata).

 

 

  • Per altre bellissime escursioni sul Verbano e nelle sue splendide valli puoi seguire questo Link
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: ci sono punti d'interesse, escursioni, aree verdi, ville, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!       

 

 

Letto 5631 volte Ultima modifica il Mercoledì, 21 Marzo 2018 14:20

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Vi consigliamo...

Più popolari