Sabato 30 Maggio 2020
Martedì, 06 Maggio 2014 00:00

Runo di Dumenza

Vota questo articolo
(3 Voti)
Uno scorcio di Runo la frazione affrescata di Dumenza nella bella valle Duemntina Uno scorcio di Runo la frazione affrescata di Dumenza nella bella valle Duemntina Mario Parietti

Visita al borgo dipinto di Runo in Valdumentina, provincia di Varese.

Siamo a Dumenza, nella frazione di Runo, parcheggio gratuito accanto al monumento ai caduti.

In automobile si prende la Sp 6 a Luino. Subito dopo la curva alla fine del rettilineo con le due scuole superiori, si gira a sinistra, fino ad arrivare a Dumenza, che si oltrepassa, proseguendo dritti. Runo è il primo paese che si incontra (girando a destra al bivio per Colmegna).

 

 

Il territorio del lago Maggiore e dintorni è ricchissimo di musei, alcuni famosi, molto noti e frequentati, altri più piccoli e semi sconosciuti, aperti magari solo su appuntamento; oltre a questi sul sito parliamo di musei molto particolari, gratuiti, aperti tutto l'anno e ideali per una gita diversa dal solito: sono i paesi affrescati, musei a cielo aperto, dove le opere adornano le pareti delle abitazioni. Runo di Dumenza, piccola frazione che si attraversa percorrendo la SP 6 che porta verso Agra e Curiglia, è uno di questi.

Scorcio di Runo di Dumenza
Uno scorcio del centro storico di Runo di Dumenza

A Runo l'iniziativa di affrescare le pareti delle case venne intrapresa nel 1978 con la costituzione del comitato "Runo per l'affresco" lasciando agli artisti ampia libertà espressiva: se infatti la tecnica utilizzata per tutte le opere  è la stessa, l'a fresco, gli stili pittorici e gli argomenti sono molto diversi tra loro. Tra gli artisti Manlio Manvati, Raffaele Penna,  Sonja Zarantonello, Guglielmo Mozzoni, Abramo Foglia, Lidia Colferai, Ettore Milani, Pasquale Martini, Virginio Marchesi, Jolanda Barozzi, Paul Reggiani, Vladimir Nikolaev, Carlo De Grandi, Rino Gariboldi, Giorgio Tosi, Luca Lischetti, Carlo Iacomucci.

Lidia Cofferari affresco a Runo
L'affresco di Lidia Cofferai a Runo di Dumenza

Va ricordato che Runo ha dato i natali a Bernardino Luini (e qui sul sito si parla di S. Maria degli Angioli a Lugano con suoi affreschi e a Bartolomeo Scappi, famoso cuoco  al servizio dei papi ai tempi del rinascimento.  Dumenza ha dato invece i natali a Vincenzo Peruggia, pittore, divenuto celebre per il furto della Gioconda. 

 

 

 

  • Se sei appassionato d'arte, su lago Maggiore e Dintorni trovi numerosi post ed itinerari dedicati a questo argomento (Link). Un'apposita sezione è dedicata ai "Musei a cielo aperto", con i paesi, come Runo, che hanno arricchito le proprie vie e i propri muri con affreschi e istallazioni artistiche.
  • Se vuoi esplorare il territorio del Verbano vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: trovi eventi e manifestazioni, escursioni, ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanitò, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato. 
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!                               
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).  

Informazioni aggiuntive

  • Parcheggio: Facile e gratuito
  • VALLE/ZONA: Val Dumentina
  • Durata della visita: 1 ora
  • Periodo consigliato: Tutto l'anno
  • Tipo di interesse: Storico, Culturale, Artistico
  • Segnalazione: Non segnalato
  • Ideale per: Amanti dell'arte e dei borghi caratteristici
  • Cani: Itinerario cittadino: cani al guinzaglio
  • Tipo di ingresso: Ingresso libero
Letto 6676 volte Ultima modifica il Giovedì, 22 Marzo 2018 15:26

Calendario eventi

Vi consigliamo...

Più popolari