Lunedì 10 Agosto 2020
Martedì, 06 Maggio 2014 00:00

Arcumeggia: un museo a cielo aperto

Vota questo articolo
(7 Voti)
Un angolo di Arcumeggia con l'affresco di Sante Monechesi"Trionfo di Gea" Un angolo di Arcumeggia con l'affresco di Sante Monechesi"Trionfo di Gea" Mario Parietti

Visita al paese "precursore" dei borghi dipinti.

Siamo ad Arcumeggia, frazione di Casalzuigno, Valcuvia, in provincia di Varese. Parcheggi gratuiti all'esterno dell'abitato.

Arcumeggia si raggiunge tramite la provinciale SP7. Il bivio, segnalato, provenendo da Luino e percorrendo la SS394, è sulla destra, poco prima di arrivare a Villa Bozzolo.

 

 

La storia artistica di Arcumeggia inizia nel 1956 quando l'ente provinciale del turismo di Varese di allora indisse la manifestazione “pittori in vacanza”, scegliendo per l'iniziativa la tecnica antica e tradizionale dell'affresco.

Arcumeggia, scorcio con afreschi
Uno scorcio di Arcumegia, borgo affrescato in provincia di Varese

Da allora importanti artisti italiani ed internazionali espongono il loro lavoro in questo museo all'aperto che non chiude mai. Tra gli altri: Achille Funi, Eugenio Tomiolo, Gianfilippo Usellini, Francesco Menzio, Fiorenzo Tomea, Giovanni Brancaccio, Enzo Morelli, Bruno Saetti, Ferruccio Ferrazzi, Aligi Sassu, Remo Brindisi, Giuseppe Migneco, Gianni Dova, Aldo Carpi e Umberto Faini. Diversi anche i pittori locali tra cui Innocente Salvini, Antonio Pedretti e Albino Reggiori. Achille Funi fu il primo pittore che rispose all'iniziativa con la sua Madonna posta in una piccola edicola all'ingresso del paese.

Aligi Sassu Corridori
Aligi Sassu con l'affresco "I Corridori", omaggio ad uno sport molto praticato in provincia di Varese

 

Cattedrale di Albino Reggiori ad Arcumeggia
"Cattedrale "di Albino Reggiori

La maggior parte delle opere ha natura figurativa con immagini di paesaggio, mestieri tipici, vita quotidiana ma anche allegorie e scene ispirate a santi e religiose in generale. Oggi Arcumeggia fa parte dell'Assipad, Associazione Italiana Paesi Dipinti, che conta oltre 70 borghi sparsi un po' in tutta Italia, che in varie forme hanno spesso preso spunto dalla cittadina in provincia di Varese.

Molto interessanti e davvero imperdibili le manifestazioni organizzate per le vie della cittadina quando vengono aperti e sono visitabili i cortili privati: all'epoca della realizzazione degli affreschi alcuni pittori vennero ospitati nelle antiche case del borgo lasciando per ringraziamento "artistici" segni del loro passaggio. A questo Link trovate l'articolo con molte foto della manifestazione.

Arcumeggia: cortile con affresco
Uno dei cortili affrescati di Arcumeggia

A settembre 2015 ho avuto il piacere di fotografare la manifestazione "Wood Gallery" con alcuni scultori che hanno realizzato le loro opere per le vie cittadine: oltre all'estrema bellezza di poter cogliere un artista mentre lavora ho avuto modo di parlare con alcuni residenti che avevano ospitato gli illustri pittori negli anni '50.

Arcumeggia wood gallery
Artisti all'opera ad Arcumeggia

Arcumeggia fa parte del Comune di Casalzuigno, dove non potete perdervi la splendida Villa Bozzolo, e può essere punto di partenza di belle escursioni. A questo Link il sito della Pro Loco

 

 

 

  • Se sei appassionato d'arte, su lago Maggiore e Dintorni trovi numerosi post ed itinerari dedicati a questo argomento (Link). Un'apposita sezione è dedicata ai "Musei a cielo aperto", con i paesi, come Arcumeggia, che hanno arricchito le proprie vie e i propri muri con affreschi e istallazioni artistiche.
  • Se vuoi esplorare il territorio del Verbano vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: trovi eventi e manifestazioni, escursioni, ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanitò, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!

Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).     

Informazioni aggiuntive

  • Parcheggio: Facile e gratuito
  • VALLE/ZONA: Valcuvia
  • Durata della visita: 1 ora
  • Periodo consigliato: Tutto l'anno
  • Tipo di interesse: Culturale, Artistico
  • Segnalazione: Ben segnalato
  • Ideale per: Amanti dell'arte e dei borghi caratteristici
  • Cani: Passeggiaat cittadina: cani al guinzaglio
  • Tipo di ingresso: Ingresso libero
Letto 4787 volte Ultima modifica il Giovedì, 20 Settembre 2018 14:45

Galleria immagini

Altro in questa categoria: Runo di Dumenza »

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6

Vi consigliamo...

Più popolari