Venerdì 6 Dicembre 2019
Martedì, 29 Ottobre 2019 15:53

Alpe Veglia: laghetti delle Streghe e lago delle Fate

Vota questo articolo
(4 Voti)
Autunno all'alpe Veglia: Monte Leone da Cianciavero Autunno all'alpe Veglia: Monte Leone da Cianciavero Mario Parietti

Escursione autunnale all'alpe Veglia alla scoperta dei laghetti delle Streghe e delle fate, fotografando il "foliage"

Il punto di partenza della passeggiata è Ponte Campo a pochi chilometri da san Domenico; parcheggio a pagamento 3,00 € la giornata.

Come arrivare; siamo in valle Divedro, val d'Ossola: si percorre la Strada Statale del Sempione e si esce a Varzo sud seguendo le indicazioni per san Domenico; una volta raggiunta la famosa stazione sciistica la si oltrepassa e si continua fino alla fine della strada link alla mappa Google per raggiungere Ponte Campo

 

Passeggiata all'alpe Veglia per fotografare il bellissimo paesaggio autunnale; itinerario in parte ad anello con partenza da Ponte Campo con meta i laghetti delle Streghe ed il lago delle Fate nell'incantevole veste autunnale quando i larici si colorano di giallo, rosso e arancione.

Il panorama autunnale dal sentiero che taflia la gippabile da Ponte Campo
Il panorama autunnale dal sentiero che taflia la gippabile da Ponte Campo

I laghetti delle Streghe li avevo raggiunti due o tre estati fa ritornando dall'escursione al lago d'Avino: immersi nella natura, circondati dai larici promettevano meraviglie nella stagione autunnale come del resto tutta la piana del Veglia (qui trovate la descrizione dell'escursione)  così in una splendida domenica di fine ottobre decido di tornare in questi luoghi per fotografare il foliage.

Laghetto delle Streghe alpe Veglia
Laghetto delle Streghe alpe Veglia

L'itinerario è in parte ad anello ed è decisamente adatta a tutti, supera di poco i 500 metri di dislivello ed è lunga poco più di 10 km tra andata e ritorno senza presentare difficoltà particolari.

La prima parte della passeggiata l'ho già descritta diverse volte, l'ultima in occasione del bellissimo anello per raggiungere il lago del Bianco (trovate qui la descrizione), dal parcheggio di Ponte Campo ci si inoltra per la gippabile agro pastorale interdetta al normale traffico, svoltando a destra dopo il ponticello che supera il torrente Cairasca e dirigendosi verso l'agriturismo. Il piccolo sentiero si congiunge alla mulattiera più a monte consentendo di risparmiare un po' di strada, successivamente si continua in decisa salita fino alla cappella del Groppallo per continuare in falsopiano fino alla piana del Veglia.

L'ingresso alla piana del Veglia regala tra le altre cose la maestosità del monte Leone fotografatissimo dal bel ponte in sasso che supera il torrente Ciamciavero.

Il ponticello sul torrente Ciamciavero ed il monte Leone all'alpe Veglia
Il ponticello sul torrente Ciamciavero ed il monte Leone all'alpe Veglia

E' una sosta obbligata anche per me che riprendo le acque belle tormentate e abbondanti viste le copiose piogge dei giorni appena trascorsi. Entrando nella piana del Veglia ci si dirige a sinistra per la bella frazione di Cianciavero, ai piedi del monte Leone dove la sosta per riprendere il paesaggio autunnale non può che essere prolungata.

Cianciavero all'alpe Veglia val Cairasca
Cianciavero all'alpe Veglia val Cairasca

A Cianciavero un sentiero porta verso i laghetti delle Streghe, distratto dalle foto lo manco e prendo quello più avanti che si percorre in una ventina di minuti.

Dal secondo lago si dipartono due sentieri uno per il lago d'Avino il secondo per il lago delle Fate che si divide pure lui poco più avanti, andando verso sinistra, per la valle Aurona. Il lago delle Fate si raggiunge in una decina di minuti ed è un nuovo incanto che regala l'alpe Veglia.

Il lago delle Fate all'alpe Veglia
Il lago delle Fate all'alpe Veglia

Continuando sull'evidente sentiero si rientra alla piana, si torna verso Cianciavero per poi ripercorrere la gippabile questa volta in discesa. Le abbondanti piogge dei giorni precedenti hanno aiutato a rendere belle ricche d'acqua le numerose cascate presenti all'alpe Veglia, quella fotografata si trova poco a monte del sentiero che mi riporta a Ponte Campo.

Cascata autunnale alpe Veglia
Cascata autunnale alpe Veglia

  • Se ti è piaciuto questo articolo e sei interessato ad esplorare il territorio del lago Maggiore e delle sue valli vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre a tantissime bellissime passeggiate, ci sono articoli dedicati ai borghi dipinti, trovi ciaspolate, ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

Articolo scritto da Mario Parietti fotografo professionista di Luino provincia di Varese e responsabile del sito lago Maggiore e Dintorni. Archivio fotografico di migliaia di immagini sul lago Maggiore, provincia di Varese, canton Ticino, provincia di Verbania e provincia di Novara.

 

Informazioni aggiuntive

  • TIPOLOGIA ITINERARIO: Escursione a piedi
  • DURATA ITINERARIO: 4 ore circa tra andata e irtorno comprese le soste
  • DIFFICOLTA' ITINERARIO: Adatto a tutti
  • VALLE/LUOGO: Valle Divedro - val d'Ossola
  • LUOGO DI PARTENZA: Ponte Campo
  • PARCHEGGIO: A pagamento 3,00 €
  • DISLIVELLO: 530 mt. ca.
  • LUNGHEZZA: 11 Km Ca.
  • PERIODO CONSIGLIATO: Primavera, Estate, Autunno
  • TIPO DI SEGNALAZIONE: Buona
  • CANI: Nessun problema da segnalare: prestare attenzione al tratto di carrabile
  • INTERESSE: panoramiconaturalistico
Letto 1364 volte Ultima modifica il Mercoledì, 30 Ottobre 2019 16:48

Galleria immagini

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
5

Vi consigliamo...

Più popolari