Giovedì 12 Dicembre 2019
Mercoledì, 13 Marzo 2019 00:00

Stresa - Belgirate il Sentiero del Castagno

Vota questo articolo
(14 Voti)
Un tratto del Sentiero del Castagno che unisce Stresa  a Belgirate Un tratto del Sentiero del Castagno che unisce Stresa a Belgirate Mario Parietti

Stresa - Bergirate: il "Sentiero del Castagno" un facile itinerario sul lago Maggiore

Siamo a Stresa, parcheggi gratuiti e a pagamento non lontano dall'inizio del percorso.

Come arrivare: link alla mappa Google con il punto d'inizio del sentiero

 

Sul lago Maggiore, senza addentrarsi nelle valli circostanti e senza fare dislivelli eccessivi, è possibile fare delle belle passeggiate che alla vista del Verbano associano la visita ad antichi borghi e frazioni ricchi di fascino. 

In generale sono le “vie delle Genti” le mulattiere che mettevano in comunicazione i vari agglomerati disposti a varie altezze rispetto allo specchio del lago Maggiore. 

Tra le più interessanti vi è sicuramente la gita che unisce Stresa a Belgirate tramite il Sentiero del Castagno: è un itinerario di circa 9 chilometri che partendo dal centro del Comune celebre per ospitare le isole Borromee raggiunge la bella Belgirate, anch'essa adagiata sulla costa lacustre. Il dislivello è di circa 300 m ed il ritorno può avvenire utilizzando la linea ferroviaria o ancor meglio il battello che passando per il celebre eremo di Santa Caterina del Sasso unisce Belgirate a Stresa. E' naturalmente possibile effettuare la passeggiata in entrambi i sensi di marcia partendo da Belgirate ed arrivando a Stresa.

Il battello a Stresa
Il battello a Stresa

Volendo ritornare con le proprie gambe non manca la possibilità di organizzarsi un giro ad anello perché i monti tra Stresa e Belgirate son ricchi di sentieri che uniscono i principali paesi e frazioni. 

E' un percorso particolarmente adatto a famiglie con bambini e a coloro che non sono troppo allenati a camminare, non presenta particolari difficoltà, è discretamente segnalato e comporta alcuni tratti su strada asfaltata alternati al percorso nel bosco.

A Stresa, di fronte al porticciolo, nei pressi dell'imbarcadero per le isole Borromee, troviamo i cartelli dei sentieri che ci indicano la via da percorrere: siamo in via Rosmini e ci addentriamo nel centro storico della cittadina seguendo successivamente via al Castello e via san Michele dove, proprio di fianco al parco di villa Pallavicino incontriamo la strada selciata con l'indicazione del sentiero del Castagno e della via Vecchia per Passera.

Al principio del percorso troviamo anche il primo dei pannelli didattici che ci accompagneranno lungo tutto il tragitto descrivendo i principali punti d'interesse.

 

 

Il percorso si fa presto sentiero per addentrarsi nel bosco e raggiungere la frazione di Passera dove si torna su strada asfaltata e s'incontra il settecentesco oratorio posto in posizione panoramica.

Da Passera il tragitto per Brisino non è lungo e da Brisino si rientra nel bosco per uscirne a sant'Albino dove si può prendere la deviazione verso destra che in decisa salita porta a Magognino o continuare dritti per San Paolo e Belgirate. In ogni caso val la pena entrare nel suggestivo ed antico cimitero dove si trova una interessante chiesa romanica (purtroppo chiusa).

Chiesa romanica nel cimitero di Sant'Albino di Stresa
Chiesa romanica nel cimitero di Sant'Albino di Stresa

La chiesetta di san Paolo, meta successiva per chi procede dritto come ho fatto io, è posta in una radura e si raggiunge prendendo una breve deviazione (svolta a destra segnalata) rispetto al sentiero principale per Belgirate. In questa parte d'itinerario, interamente nel bosco, sono numerosi i terrazzamenti, piani delimitati da muretti a secco costruiti per la coltivazione di piante da frutto ed ortaggi.

Ritornati sui propri passi si cammina ancora una ventina di minuti nel bosco fino ad approdare alla strada provinciale che scende verso Belgirate. Sfruttando alcune deviazioni pedonali segnalate si raggiunge il punto d'interesse più importante della passeggiata: la chiesa Vecchia di Belgirate posta su di un balcone panoramico a fianco del cimitero. Da questo si scende sulla strada selciata verso sinistra, si prende il sottopasso della ferrovia, si raggiungono i bei giardini pubblici e dopo aver attraversato il centro storico si arriva al lungolago dove la conclusione più azzeccata dell'itinerario è prendere il battello che passando per Santa Caterina del Sasso rientra a Stresa. 

Santa Caterina del Sasso dal battello
Santa Caterina del Sasso dal battello

 

Il link alla chiesa Vecchia di Belgirate (decisamente meritevole di una visita); il link all'articolo dedicato alla bella Belgirate con numerose altre fotografie.

Il link all'eremo di Santa Caterina del Sasso, una delle perle del lago Maggiore a Reno di Leggiuno sulla costa lombarda del Verbano.

Il link alla Navigazione lago Maggiore per chi scegliesse di rientrare con il battello.

Il link agli orari ferroviari di Trenitalia per chi volesse rientrare con il treno.

Scegliendo di rientrare a piedi consiglio di effettuare un piccolo anello: ritornati alla chiesetta di san Paolo, utilizzando il percorso atto all'andata, s'individua al di là dello spiazzo davanti all'edificio religioso, il sentiero che corre più a monte rispetto a quello utilizzato. Conduce a Magognino, frazione di Stresa in posizione panoramica. Lungo il percorso s'incontra una cappelletta dove sono visibili dei massi coppellati. Il sentiero che scende verso il cimitero di Sant'Albino (da cui poi si effettuerà il percorso dell'andata) si trova dalla parte opposta del paese rispetta a quella a cui siamo approdati (dopo un breve tratto su strada asfaltata).  

Cappelletta votiva tra chiesa san Paolo e Magognino
Cappelletta votiva tra chiesa san Paolo e Magognino

 

  • L'escursione Stresa - Belgirate è soltanto una delle numerose passeggiate presenti sul sito fatta e fotografata appositamente per questo progetto; seguendo questo Link ne trovi molte altre, nelle valli piemontesi, sulle Prealpi varesine e nel territorio del canton Ticino.
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre alle escursioni ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanitò, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

 

 

Informazioni aggiuntive

  • TIPOLOGIA ITINERARIO: Escursione a piedi
  • DURATA ITINERARIO: 3 ore circa comprese le soste (+ ritorno in battello)
  • DIFFICOLTA' ITINERARIO: Adatto a tutti
  • VALLE/LUOGO: Lago Maggiore
  • LUOGO DI PARTENZA: Stresa
  • PARCHEGGIO: Alcuni posteggi gratuiti - A pagamento
  • DISLIVELLO: 300 mt. Ca.
  • LUNGHEZZA: 9 Km Ca.
  • PERIODO CONSIGLIATO: Tutto l'anno
  • TIPO DI SEGNALAZIONE: Buona
  • CANI: Nessun problema da segnalare, tratti al guinzaglio per strada asfaltata
  • INTERESSE: panoramicoculturaleartisticonaturalistico
Letto 6922 volte Ultima modifica il Martedì, 26 Marzo 2019 17:10

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
5

Vi consigliamo...

Più popolari