Mercoledì 28 Ottobre 2020
Martedì, 30 Giugno 2020 06:51

Brolo il paese dei gatti sul lago d'Orta

Vota questo articolo
(3 Voti)
Una delle tante immagini dedicate ai gatti nel paese di Brolo in provincia di Verbania Una delle tante immagini dedicate ai gatti nel paese di Brolo in provincia di Verbania Mario Parietti

Alla scoperta di Brolo in provincia di Verbania, ben conosciuto come "il paese dei gatti".

Siamo a Brolo frazione di Nonio sulla costa occidentale del lago d'Orta. Parcheggi gratuiti all'ingresso del paese.

Come arrivare: link alla mappa Google per arrivare a Brolo (Vb)

Brolo è un piccolo paese di circa 350 abitanti che si sviluppa in posizione panoramica sulla costa occidentale del lago d'Orta fa parte della provincia del VCO ed è assieme ad frazione del Comune di Nonio.

Il borgo è interessante per la presenza di alcune chiese, è un notevole belvedere sul lago oltre ad essere punto di partenza per escursione sul monte Cregno e sul monte Pizzo ma ha anche una marcia in più che richiama curiosi ed appassionati tra le sue piccole strade: è conosciuto e discretamente famoso per essere denominato “il paese dei gatti”.

Gatti a Brolo
Gatti a Brolo

La motivazione è piuttosto antica ed è legata ad un paio di leggende. La prima non ha il pregio dell'originalità e si riferisce all'uso di un abbondante numero di gatti per scacciare una discreta invasione di gatti. La seconda è più interessante ed ha a che fare con le tipiche dispute campanilistiche che interessano paesi e città confinanti.

La leggenda settecentesca narra che i cittadini di Brolo volessero distaccarsi a livello parrocchiale da Nonio; chiesero così alla Curia di Novara di costituire un'unità pastorale che facesse riferimento alla chiesa dedicata a sant'Antonio abate di recente edificazione impegnandosi a pagare gli arredi necessari unitamente a tutte le pendenze economiche pregresse. Gli abitanti di Nonio si mostrarono piuttosto perplessi commentando ironicamente "Quand al vien parrocchia Brol al ratt metarà su al friol"  (quando Brolo diventerà parrocchia, il topo si metterà il mantello, in dialetto "friol" ).

Il Gatto con gli stivali
Il Gatto con gli stivali

Il tempo diede ragione agli abitanti di Brolo anche se dovettero attendere una decina di anni per veder realizzata la loro volontà; memori dell'antico sfottimento pare che avessero fatto trovare a Nonio un topo completo di mantello, il paese dei gatti aveva scacciato i topi dalla sua terra.

Oggi i discendenti vanno fieri di questa tradizione e si dichiarano convintamente “paese dei gatti” come testimoniano i cartelli d'ingresso ed uscita dal paese. Naturalmente è anche una questione turistica che richiama un discreto numero di visitatori anche perché l'amore per lo splendido felino è particolarmente diffuso un po' ovunque. Sulla strada principale è stato realizzato un piccolo monumento, piastrelle raffiguranti gatti un po' in tutte le fogge sono state posizionate un po' su tutti i muri, c'è la Strescia, una via interamente dedicata ai mici, ci sono insegne ed anche “panettoni” in cemento riportano raffigurazioni feline. Tra le uno celebri autoritratti di van Gogh rappresenta un micio e per finire c'è un gatto urlante che riprende il celeberrimo “Urlo” di Munch.

I gatti artistici di Brolo
I gatti artistici di Brolo

Brolo è comunque bella da visitare e tra le tranquille vie spicca villa Tarsis palazzo signorile circondato da un ampio giardino all'italiana.

I gatti sono dipinti anche sui
I gatti a Brolo sono dipinti anche sui "panettoni" stradali

 

  • Se vuoi esplorare il territorio del Verbano vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre ai paesi e alle città ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per questo progetto.
  • Per un contatto diretto c'è anche l'apposita pagina Facebook a cui puoi metter un bel mi piace ed eventualmente segnalare qualche evento interessante!
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

Articolo scritto da Mario Parietti fotografo professionista di Luino provincia di Varese e responsabile del sito lago Maggiore e Dintorni. Archivio fotografico di migliaia di immagini sul lago Maggiore, provincia di Varese, canton Ticino, provincia di Verbania e provincia di Novara.

 

Letto 3986 volte Ultima modifica il Lunedì, 06 Luglio 2020 12:45
Altro in questa categoria: « Mustonate

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

Vi consigliamo...

Più popolari