Giovedì 27 Febbraio 2020
Mercoledì, 04 Giugno 2014 00:00

Castelveccana Sarigo

Vota questo articolo
(4 Voti)
L'antico lavatoio L'antico lavatoio Mario Parietti

Visita ad un piccolo borgo d'arte.

Siamo a Sarigo, frazione del comune di Castelveccana, in provincia di Varese. Parcheggi gratuiti alle porte dell'abitato.

Come arrivare a Sarigo: bisogna allontanarsi dalle sponde del lago Maggiore e percorrere la SP31, che collega Germignaga, Brezzo di Bedero e le frazioni di Portovaltravaglia e Castelveccana. Poco dopo Muceno si trovano le indicazioni per il piccolo paese (svolta a sinistra). Dopo Sarigo la strada prosegue per Nasca, altra frazione di Castelveccana meritevole di una visita, per ritornare sulle sponde del Verbano (per chi proviene da laveno Mombello è ovviamente questa la via migliore).

Castelveccana, sulla sponda lombarda del lago Maggiore, è un comune composto da numerose frazioni (Bissaga, Caldé, Castello, Nasca, Orile, Pessina, Pira, Rasate, Ronchiano, Saltirana, San Pietro, Sarigo, Veccana); qui sul sito se ne è già parlato più volte con i post dedicati alle fornaci, alla gita alla rocca (Caldè - rocca san Pietro), entrambi in località Caldè, direttamente sul lago e alla cascata della Froda in località Nasca, nell'entroterra, alle pendici del monte Cuvignone. Oggi voglio parlare della frazione di Sarigo, delizioso “borgo d'arte”, come recita un cartello all'ingresso del paese. L'auto va lasciata in uno dei parcheggi all'esterno del centro abitato dopo aver percorso la SP31. 

Scultura in legno a Sarigo
Teatro Codirossi a Sarigo, le radici si fanno sculture

 Sarigo è un insieme di piccole strade con numerose abitazioni storiche e bei cortili dove arte e storia si uniscono ed è piacevole passeggiare. Ci sono l'antico lavatoio e il piccolo museo della dimora dell'Amalia, il teatro dei Codirossi con radici che si fanno sculture, la residenza estiva del pittore milanese maurizio Boni, Casa vagliani con le pitture che raffigurano animali feroci, poste sulle facciate e l'abitazione del pittore Genesio Boldrini interamente affrescata.

Affresco Genesio Boldrini a Sarigo
Affresco di Genesio Boldrini sul portone di casa

 A Sarigo c'è anche la piccola chiesa romanica dedicata a San Giorgio: è situata fuori paese, nei pressi del cimitero ed è attualmente in fase di restauro. Il paese non è grande ed il girarlo tutto a passo lento, ammirando i suoi anfratti più suggestivi, non porterà via più di un'ora di tempo, lasciandovi il ricordo dei posti incantevoli anche se sconosciuti alla maggior parte delle persone.

Lavatoio di Sarigo di notte
Il suggestivo lavatoio di Sarigo in versione notturna

 Se sei appassionato d'arte, su lago Maggiore e Dintorni trovi numerosi post ed itinerari dedicati a questo argomento (Link). Un'apposita sezione è dedicata ai "Musei a cielo aperto", con i paesi, come Sarigo, che hanno arricchito le proprie vie e i propri muri con affreschi e istallazioni artistiche.

Se vuoi esplorare il territorio del Verbano vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: trovi eventi e manifestazioni, escursioni, ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanitò, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato. Per un contatto diretto c'è anche l'apposita pagina Facebook a cui puoi metter un bel mi piace ed eventualmente segnalare qualche evento interessante!

Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).            

Informazioni aggiuntive

  • Parcheggio: Facile e gratuito
  • VALLE/ZONA: Valtravaglia
  • Durata della visita: 1 ora Ca. tra andata e ritorno
  • Periodo consigliato: Tutto l'anno
  • Tipo di interesse: Storico, Culturale, Artistico, Architettonico
  • Segnalazione: Indicazioni nelle vicinanze
  • Ideale per: Amanti dell'arte e dei paesi caratteristici
  • Cani: Itinerario cittadino: cani al guinzaglio
  • Tipo di ingresso: Ingresso libero
Letto 6038 volte Ultima modifica il Sabato, 19 Novembre 2016 15:36

Galleria immagini

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

Vi consigliamo...

Più popolari