Martedì 18 Febbraio 2020
Mercoledì, 24 Giugno 2015 00:00

Chiesa di san Bernardo a Monte Carasso

Vota questo articolo
(3 Voti)
San Bernardo a Monte Carasso: vista interna San Bernardo a Monte Carasso: vista interna Mario Parietti

Visita alla splendida chiesa di origine romaniche, monumento d'interesse nazionale nel bellinzonese.

Siamo a Monte Carasso, nei pressi di Bellinzona, parcheggi gratuiti attorno alla funivia per Mornera e a Sementina.

Come arrivare a Monte Carasso: il paese confina direttamente con Bellinzona, sulla sponda orografica destra del fiume Ticino. Da Locarno si può utilizzare la cantonale che passa per Gudo. In paese si trovano le indicazioni per la funivia punto di partenza dell'escursione.

La chiesa di san Bernardo, di origini romaniche e bellissima, è situata sui monti che sovrastano Monte Carasso ed è raggiungibile unicamente a piedi. Le alternative per visitarla sono 3: utilizzare la piccola strada che risale il monte proseguendo a piedi per una quindicina di minuti; scendere alla fermata intermedia della funivia per Mornera situata sempre ad una quindicina di minuti di cammino; effettuare l'escursione direttamente da Monte Carasso (un'ora circa) proseguendo magari per il famoso ponte Tibetano (link all'itinerario ad anello sul sito).

Ambra e il ponte Tibetano di monte Carasso

In ogni caso le chiavi sono disponibili alla stazione della funivia di Monte Carasso. L'edificio religioso attuale, dedicato a San Bernardo d'Aosta (o da Mentone), patrono degli alpinisti e celebre per aver dato il nome alla famosissima razza canina e a due passi alpini, è il pregevole risultato di numerose modifiche ed ampliamenti avvenuti nel corso dei secoli. L'ala più antica è quella centrale e risale al XI, XII secolo: l'ingresso avveniva dalla piccola porta sul fianco dove, all'esterno, è ben visibile una rappresentazione di san Cristoforo.

Nel corso del XV secolo la chiesa venne ampliata raddoppiando la navata e aggiungendo il portico, attuale ingresso principale e il campanile. Altre modifiche avvennero nel corso del XVI, con la costruzione della cappella dedicata a san Nicola e a cavallo tra XVI e XVII secolo con l'aggiunta del coro di forma rettangolare, a sostituzione dell'originaria abside romanica, e della sacrestia.

Gli affreschi, realizzati nel corso dei secoli, occupano quasi interamente tutte le superfici utili dell'edificio e sono una fenomenale rappresentazione di storia dell'arte religiosa passando dalla pittura Medioevale (Madonna del Latte e san Cristoforo risalenti al trecento) fino al gusto barocco degli ultimi interventi (il coro con la bella Crocefissione e la rappresentazione degli Evangelisti e dei Dottori della chiesa). I santi rappresentati, con la classica iconografia, sono numerosissimi; molto interessante è l'ultima Cena, attribuita a Cristoforo da Seregno, con gli Apostoli indicati in caratteri gotici e la tavolata ricca di particolari tra cui stoviglie di varia foggia ma anche prodotti locali come ciliege e gamberi di fiume.

Particolare dell'Ultima Cena a San Bernardo

  • Se sei appassionato d'arte, su lago Maggiore e Dintorni trovi numerosi post ed itinerari dedicati a questo argomento (Link).
  • Se vuoi esplorare il territorio del Verbano vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: trovi eventi e manifestazioni, escursioni, ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanitò, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato. 
  • Per un contatto diretto c'è anche l'apposita pagina Facebook a cui puoi metter un bel mi piace ed eventualmente segnalare qualche evento interessante!  

Informazioni aggiuntive

  • Parcheggio: Presso la stazione della funivia a Monte Carasso
  • VALLE/ZONA: Bellinzonese
  • Orario di apertura: Normalmente chiusa. Chiavi disponibili presso la stazione della funivia.
  • Durata della visita: 30 minuti Ca.
  • Periodo consigliato: Durante la bella stagione
  • Tipo di interesse: Panoramico, Storico, Culturale, Artistico, Architettonico
  • Segnalazione: Bel segnalata
  • Ideale per: Amanti dell'arte, percorso di fede
  • Cani: Al guinzaglio
  • Tipo di ingresso: Ingresso libero
Letto 7111 volte Ultima modifica il Sabato, 17 Febbraio 2018 09:40

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

Vi consigliamo...

Più popolari