Thursday 23 January 2020
Wednesday, 29 August 2018 00:00

Gli Asparagi di Cantello (Va)

Rate this item
(3 votes)

Alla scoperta degli Asparagi di Cantello prodotto tipico della provincia di Varese.

Siamo a Cantello nel Varesotto, a pochi chilometri dal confine con la Svizzera.

 

Pensando alla provincia di Varese le prime cose che vengono in mente non riguardano sicuramente i prodotti tipici eppure il varesotto offre ai buongustai alcune delizie che meritano di essere gustate e conosciute: ho parlato del miele varesino, delle Pesche di Monate, della Formagella del Luinese ora è il momento dell'Asparago di Cantello prezioso e squisito frutto della terra a cui è dedicata un'importante ed annuale sagra annuale (la sagra dell'Asparago di Cantello, tra le più antiche della provincia di Varese, istituita nel 1939 si tiene nel mese di maggio).

Gli Asparagi di Cantello
Gli Asparagi di Cantello

E' da pochi anni, dal 2016 per l'esattezza, che l'asparago di Cantello può fregiarsi dell'importante riconoscimento dell'Unione Europea di prodotto Dop (denominazione di origine protetta) e Igp (indicazione geografica protetta); l'Italia in quest'ambito è nazione leader contando quasi 300 marchi agroalimentari di qualità.

A livello storico si hanno notizie certe della coltivazione dell'asparago a Cantello a partire dal 1831 (citazione nell'archivio parrocchiale) con una produzione che si è via via intensificata mantenendosi sempre a livello di nicchia di qualità. Di colore bianco, l'asparago di Cantello, ha pochissimo scarto, al contrario del tipo comune può esser mangiato interamente e gustato anche crudo.

Numerose le ricette che consentono di gustare al meglio l'asparago di Cantello: dal buonissimo risotto, lessato ed accompagnato da uova all'occhio di bue (condito con formaggio grana e burro), abbinato a pesce e formaggi freschi.

Interessante nell'ambito della festa dell'Asparago di Cantello la possibilità di visitare a bordo di jeep le asparagiaie del territorio.

Cantello è un piccolo paese non lontano dal confine con la Svizzera: bella e interessante la chiesa di origine romanica all'interno del cimitero in località Ligurno, Madonna di Campagna (l'articolo per il sito è in fase di preparazione).

Chiesa della Madonna di Campagna a Cantello (Va)
Chiesa della Madonna di Campagna a Cantello (Va)


 

 

 

  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre ai prodotti tipici e alle ricette, ci sono punti d'interesse, escursioni, aree verdi, ville, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

Articolo scritto da Mario Parietti fotografo professionista di Luino provincia di Varese e responsabile del sito lago Maggiore e Dintorni. Archivio fotografico di migliaia di immagini sul lago Maggiore, provincia di Varese, canton Ticino, provincia di Verbania e provincia di Novara.

 

Read 1453 times Last modified on Friday, 10 January 2020 14:59

Calendario eventi

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun

Vi consigliamo...

Più popolari