Friday 22 October 2021
Friday, 28 August 2020 10:04

Oratorio Santa Maria Nova Sillavengo

Rate this item
(3 votes)
Vista interna dell'oratorio santa Maria Nova di Sillavengo Vista interna dell'oratorio santa Maria Nova di Sillavengo Mario Parietti

Alla scoperta dell'oratorio di Santa Maria Nova a Sillavengo delizioso edificio di origine romanica

Siamo a Sillavengo in provincia di Novara, ho visitato e fotografato l'edificio in occasione delle Giornate del Romanico Novarese

Come arrivare: link alla mappa Google

La provincia di Novara ha tra le sue attrazioni turistiche di maggior richiamo il territorio che si affaccia sul lago Maggiore, ma tutta l'area prevalentemente pianeggiante che si estende a sud ed arriva fino al capoluogo è ricca di fascino e perle di grande valore artistico, storico e architettonico.

Vista interna dell'oratorio di Santa Maria Nova a Sillavengo
Vista interna dell'oratorio di Santa Maria Nova a Sillavengo

E' una zona dalla grande vocazione agricola che si esprime tra l'altro con le estesissime risaie che restituiscono un paesaggio fascinoso e profondamente mutevole a seconda delle stagioni: i campi che vengono allagati si confondono dapprima con il cielo, riflettono campanili e masserie per poi tingersi completamente di verde quando le piantine di riso cominciano a crescere. E' un panorama noto a chi percorre le arterie più trafficate ma che diviene impagabile se si percorrono le piccole vie che congiungono i vari paesi, lontani, tra loro, una manciata di chilometri. Numerosi in questo peregrinare gli edifici religiosi, spesso di antica origine romanica, le torri, le rocche ed i castelli.

L'articolo è dedicato all'oratorio di santa Maria Nova a Sillavengo edificio religioso eretto con molta probabilità alla fine del XIV secolo dalla famiglia dei De’ Capitaneis il cui stemma è in bella evidenza ai lati dell'abside.

Lo stemma della famiglia De' Capitaneis
Lo stemma della famiglia De' Capitaneis

 

La chiesa conserva al suo interno diversi affreschi risalenti al XV e XVI secolo posizionati nell'area absidale mentre il grande Giudizio Universale affrescato sulla parete esterna della chiesa è quasi completamente perso. 

Risulta realizzato successivamente, nel corso del XVII secolo, l'altare in mattoni con la pala superiore che rappresenta la Madonna con due santi (uno dei quali è san Giovanni) ed una sottostante “Ultima Cena”.

Particolare dell'Ultima Cena, oratorio Santa Maria Nova Sillavengo
Particolare dell'Ultima Cena

Tutti gli affreschi sono stati realizzati da artisti locali e l'oratorio nel corso dei suoi numerosi secoli di vita ha perso le sue funzioni religiose per essere adibito a lazzareto ma anche a ricovero truppe in occasione delle vicende belliche che si sono alternate durante lo scorrere della storia. Il recupero è avvenuto nel 1998 in occasione di visite guidate organizzate dal FAI; d'allora l'oratorio ospita mostre di artisti locali.

La mia visita con la realizzazione delle fotografie è avvenuta in occasione delle Giornate del Romanico Novarese, interessante manifestazione che vede l'apertura di alcuni edifici appartenenti a questo genere artistico sparsi nel territorio della provincia di Novara.

L'oratorio non segue un'apertura regolare ma viene aperto alle visite in occasione di eventi.

 

 

  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre a luoghi d'arte e cultura, chiese parchi, ville e giardini ci sono i principali eventi e manifestazioni, le stagioni teatrali, trovate punti d'interesse, escursioni, aree verdi, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!

Articolo scritto da Mario Parietti fotografo professionista di Luino provincia di Varese e responsabile del sito lago Maggiore e Dintorni. Archivio fotografico di migliaia di immagini sul lago Maggiore, provincia di Varese, canton Ticino, provincia di Verbania e provincia di Novara.

 

Read 2043 times Last modified on Friday, 09 April 2021 14:04

Calendario eventi

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
3
Date : 2021-10-03

Vi consigliamo...

  • Maurizio Brigolin Fotografo
    Maurizio Brigolin Fotografo Maurizio Brigolin "Il Fotografo", a Gerenzano in provincia di Varese. Studio fotografico, sviluppo e stampa, cerimonie e molto altro in via C. Berra, 1, di fronte alla posta, parcheggio comodo…
    Read more...
  • Mario Parietti fotografo
    Mario Parietti fotografo Sono Mario Parietti, fotografo professionista dal 1990, attivo su tutto il territorio del lago Maggiore ed ideatore del sito www.lagomaggiore-e-dintorni.it - Realizzo servizi fotografici per aziende e privati a Luino…
    Read more...
  • La Confetteria Luino
    La Confetteria Luino Bomboniere, confetti, partecipazioni e tutto ciò che la follia vi fa venire in mente per poter far diventare il Vostro giorno Unico e Indimenticabile!!!! Siamo a Luino, nell'alto varesotto, uno…
    Read more...
  • Baita Kedo a Piero di Curiglia
    Baita Kedo a Piero di Curiglia Mangiare e dormire in un bellissimo borgo, a contatto con la natura. Siamo a Piero di Curiglia, in provincia di Varese. Si parcheggia facilmente nell'ampio spiazzo, nei pressi della funivia…
    Read more...
  • Villa Viola Curiglia
    Villa Viola Curiglia Le tue vacanze in un'antica villa di pregio a Curiglia di Monteviasco in valle Veddasca. Villa Viola è in splendida posizione panoramica, in centro paese, a pochi passi da comune…
    Read more...
  • Condominio Isola dei Fiori
    Condominio Isola dei Fiori A Luino, provincia di Varese, in via Isola dei Fiori, privato vende appartamenti signorili
    Read more...

Più popolari