Thursday 27 February 2020
Thursday, 09 January 2020 14:33

Ponte di Piero - Monteviasco - Cascinelle Featured

Rate this item
(7 votes)
Panorama con Monteviasco da Cascinelle Panorama con Monteviasco da Cascinelle Mario Parietti

Bellissima e facile passeggiata ad anello alla scoperta di un antico alpeggio a monte di Monteviasco: Cascinelle

L'escursione inizia a Ponte di Piero dove si può agevolmente parcheggiare l'automobile (posteggio gratuito e a pagamento).

Come arrivare: Ponte di Piero si trova al termine della strada che proviene da Monteviasco, link alla mappa Google.

 

 

Monteviasco continua a far parlare di se per la mancanza del collegamento che parte da Ponte di Piero: la funivia chiusa dopo l'incidente mortale e non ancora riaperta dopo oltre un anno dal tragico evento è infatti l'unica possibilità di raggiungere il caratteristico borgo della Valle Veddasca al di la degli itinerari escursionistici.

La stazione della funivia per Monteviasco di ponte di Piero
La stazione della funivia per Monteviasco di ponte di Piero

Sperando, per abitati e turisti, nella riapertura nel breve termine, presento un itinerario alla scoperta di un bell'alpeggio ormai abbandonato poco a monte dell'abitato di Monteviasco: Cascinelle.

L'escursione è discretamente breve e in linea di massima fattibile tutto l'anno al di là della necessità di ciaspole o ramponcini in caso di neve e ghiaccio.

Ponte di Piero (549 m s.l.m.) - Monteviasco (926 m s.l.m.) - Cascinelle (1125 m s.l.m.)

 

La salita a Monteviasco da Ponte di Piero l'ho descritta numerose volte: dal parcheggio si oltrepassa la stazione della funivia dirigendosi verso Piero per prendere a destra poco dopo una cappelletta ed iniziando subito a salire, evitando proprio all'inizio la svolta per i mulini di Piero (verso sinistra). Il percorso è segnalato e la bellissima mulattiera va semplicemente seguita con i suoi numerosi tornanti e i 1400 scalini; possibilità di errore non ce ne sono e durante il percorso s'incontrano delle cappelle recentemente riverniciate che “danno i tempi” la prima dopo una decina di minuti dall'inizio della mulattiera, la seconda dopo una trentina; ad una quarantina di minuti dalla partenza un altra testimonianza religiosa, la chiesa della Serta, ci segnala che siamo ormai alle porte di Monteviasco (5 minuti, superatala si procede a sinistra).  

Monteviasco, il sentiero che scende dal piccolo cimitero
Monteviasco, il sentiero che scende dal piccolo cimitero che faremo al ritorno

Per proseguire con la nostra escursione, giunti a Monteviasco e superato il fontanile, si prende a sinistra dirigendosi verso la stazione d'arrivo della funivia dove cominciamo a trovare le indicazioni per Cascinelle. Giunti ad un'ennesima cappelletta la si supera e si continua sul sentiero senza salire all'osservatorio astronomico. 

Dopo un tratto di falsopiano si raggiunge la pineta e si ricomincia con la salita seguendo il sentiero ben segnalato che con diversi tornanti ci porta all'alpeggio. Usciti dal bosco la vista ci regala un fantastico panorama della valle Veddasca: di fronte a noi possiamo ammirare tutti i paesi del versante maccagnese.

Cascinelle con bella vista su valle Veddasca e lago Maggiore
Cascinelle con bella vista su valle Veddasca e lago Maggiore

Cascinelle ha il fascino dei luoghi abbandonati ed alterna cumuli di pietre a cascine quasi in discrete condizioni. Se la si attraversa si rientra nel bosco (di vegetazione mista) e s'individua facilmente il punto panoramico che regala la vista su Monteviasco ed il lago Maggiore.

Il sentiero che scende a Monteviasco da Cascinelle è indicato da segnalazione decisamente più vecchia: lo si individua poco prima del belvedere e lo si segue comunque senza troppa fatica perché comunque evidente. Poco dopo aver attraversato un piccolo nucleo di cascine s'incomincia ad intravedere il piccolo cimitero con alle spalle il campanile della chiesa parrocchiale.

 

Rientrati nel borgo e visitatolo perché ogni volta è comunque in grado di regalare qualche nuovo angolo caratteristico, per rientrare si segue la mulattiera fatta per salire.

  • L'articolo con l'escursione a Cascinelle partendo da Ponte di Piero, è solo una fra le centinaia realizzati per il sito, per altri bellissimi articoli sul Verbano e nelle sue splendide valli puoi seguire questo Link
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: ci sono punti d'interesse, escursioni, aree verdi, ville, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito! 

Articolo scritto da Mario Parietti fotografo professionista di Luino provincia di Varese e responsabile del sito lago Maggiore e Dintorni. Archivio fotografico di migliaia di immagini sul lago Maggiore, provincia di Varese, canton Ticino, provincia di Verbania e provincia di Novara.

 

Additional Info

  • TIPOLOGIA ITINERARIO: Escursione a piedi
  • DURATA ITINERARIO: 3 ore 30 minuti Ca. comprese le soste
  • DIFFICOLTA' ITINERARIO: Facile
  • VALLE/LUOGO: Valle Veddasca
  • LUOGO DI PARTENZA: Ponte di Piero
  • PARCHEGGIO: Facile gratuito e a pagamento
  • DISLIVELLO: 600 mt. ca.
  • LUNGHEZZA: 7,5 Km Ca.
  • PERIODO CONSIGLIATO: Primavera, Estate, Autunno
  • TIPO DI SEGNALAZIONE: Buona
  • CANI: Nessun problema da segnalare, possibilità di greggi al pascolo
  • INTERESSE: panoramiconaturalistico
Read 1019 times Last modified on Friday, 10 January 2020 14:59

Calendario eventi

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun

Vi consigliamo...

Più popolari