Wednesday 18 September 2019
Thursday, 29 August 2019 08:27

Fobello - Lago Baranca - villa Aprilia

Rate this item
(2 votes)
Villa Aprilia all'alpe Selle Villa Aprilia all'alpe Selle Mario Parietti

Bellissima escursione in Val Mastallone, laterale della Valsesia, da Fobello a villa Aprilia

Siamo a Fobello in località la Gazza, spiazzo gratuito per parcheggiare al termine della strada asfaltata.

Come arrivare: link alla mappa Google per raggiungere Fobello, la Gazza

 

 

Fobello località la Gazza (1155 m s.l.m.) - Alpe Baranca (1569 m s.l.m.) - Lago Baranca (1772 m s.l.m.) - Alpe Selle (1824 m s.l.m.) – Villa Aprilia (1810 m s.l.m.) 

Oggi con me e Ambra c'è Leo, un collega amico, che ha condiviso con me diverse escursioni che ho raccontato su lago Maggiore e Dintorni: la meta scelta è la Valsesia e tra le numerose alternative che mi vengono in mente sulla passeggiata da effettuare decido per l'alpe Selle e villa Aprilia, luogo che conosco e mi ha conquistato per averlo raggiunto dalla valle Anzasca (partenza alpe Bocchetta e meta finale Colle d'Egua, link alla passeggiata) e son convinto che apprezzerà.

Alpe Selle e villa Aprilia
Alpe Selle e villa Aprilia

L'itinerario dalla val Mastallone, laterale della Valsesia che parte da Varallo, è inedito anche per me e rappresenta una passeggiata adatta a tutti con un minimo di allenamento (una decina di chilometri circa e meno di 700 metri di dislivello).

E' una gita che permette di ammirare un angolo di val Mastallone decisamente incantevole con ben due possibilità di soste “ristoratrici” (sono presenti 2 agriturismi, posto tappa GTA all'alpe Selle e all'alpe Baranca), una bella cascata, un laghetto alpino oltre, ovviamente, a villa Aprilia che oltre alla suggestione ed al fascino che trasmette ci riporta alle vicende della Seconda Guerra Mondiale quando venne bombardata dai tedeschi: la zona d'altra parte rappresentava un'importante via di comunicazione ed era in posizione strategica val val d'Ossola, Valsesia e Svizzera, come testimonia la mulattiera in generale ben conservata.

Il torrente salendo verso l'alpe Baranca
Il torrente salendo verso l'alpe Baranca

Mi raccomando anche di non perdervi la visita di Fobello, paese natale di Vincenzo Lancia (fondatore della famosa fabbrica di automobili) a cui si deve la costruzione di villa Aprilia e borgo di fascino.

Fobello in val Mastallone, panorama Fobello in val Mastallone
Fobello in val Mastallone, panorama Fobello in val Mastallone

 

Descrizione dell'itinerario

Il percorso è sempre evidente e ben segnalato e non presenta alcuna difficoltà; raggiunta la località la Gazza, pochi chilometri oltre Fobello, si può lasciare l'auto nel piccolo parcheggio individuando l'inizio del sentiero proprio alla fine della strada asfaltata (sulla destra con cartelli segnaletici “Sentieri della Libertà in Valsesia” oltre ai classici in bianco e rosso); tra i cartelli anche quello con l'indicazione di come comportarsi nel caso s'incontri un cane pastore che protegge il gregge. La nostra meta alpe Selle colle Baranca è data con tempi differenti a seconda dei cartelli (1.30 e 2 h).

Si attraversa la valle salendo in maniera graduale e non troppo ripida, all'inizio per buona parte nel bosco, fino a raggiungere l'alpe Baranca in poco più di un'ora; oltre al paesaggio si ammira la buona fattura della mulattiera lastricata in sasso, incontrando poco più a monte la cappelletta/chiesetta e successivamente la cascata che scende dal lago Baranca; quest'ultimo dopo una salita un pelino più ripida si raggiunge in un'ora circa dall'alpe.

La cascata che scende dal lago di Baranca
La cascata che scende dal lago di Baranca

Dal lago siamo ormai in vista dell'alpe Selle e del colle Baranca dove è situata villa Aprilia (una ventina di minuti dal lago). E' anche il punto d'incontro di vari itinerari: sulla destra si scende verso Bannio Anzino e la valle Anzasca (l'escursione che ho linkato al principio dell'articolo) mentre poco oltre si può salire verso il colle d'Egua da dove è possibile scendere a Carcoforo.

Villa Aprilia in un'immagine d'epoca, quand'era al massimo del suo splendore
Villa Aprilia in un'immagine d'epoca, quand'era al massimo del suo splendore

Per il rientro abbiamo fatto la stessa strada fatta per salire tranne una piccola deviazione per l'altro posto tappa GTA posto sul colle che domina il lago con bel panorama e muli fotogenici (sentierino verso sinistra poco dopo l'abbeveratoio all'alpe Selle) dove abbiamo il piacere d'incontrare una coppia di turisti toscani in vacanza in Valsesia. 

Muli all'alpe Selle, mi dicono vengano da Bannio Anzino
Muli all'alpe Selle, mi dicono vengano da Bannio Anzino

 

Tra le cose positive che una gita non troppo lunga riserva c'è anche la possibilità di ritagliarsi del tempo per l'esplorazione del territorio, così,  prima di intraprendere la discretamente lunga via per casa, facciamo una sosta per visitare Fobello (prossimamente foto e articolo) dove ci gustiamo anche una buona pizza montanara con toma e timo selvatico, rincontriamo la coppia di turisti toscani e facciamo conoscenza con un signore che ha lavorato all'ampliamento di un supermercato luinese.

 

 

 

  • La passeggiata in valsesia con meta Villa Aprilia è solo una delle centinaia di escursioni raccontate e fotografate per il sito, per altri bellissimi itinerari sul Verbano e nelle sue splendide valli puoi seguire questo Link
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: ci sono punti d'interesse, escursioni, aree verdi, ville, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito! 

 

Articolo scritto da Mario Parietti fotografo professionista di Luino provincia di Varese e responsabile del sito lago Maggiore e Dintorni. Archivio fotografico di migliaia di immagini sul lago Maggiore, provincia di Varese, canton Ticino, provincia di Verbania e provincia di Novara.

 

Additional Info

  • TIPOLOGIA ITINERARIO: Escursione a piedi
  • DURATA ITINERARIO: 6 ore 30 minuti tra andata e ritorno comprese le soste
  • DIFFICOLTA' ITINERARIO: Facile
  • VALLE/LUOGO: Val Mastallone Valseia
  • LUOGO DI PARTENZA: Fobello località la Gazza
  • PARCHEGGIO: Facile e gratuito
  • DISLIVELLO: 660 mt. Ca.
  • LUNGHEZZA: 10,5 Km Ca.
  • PERIODO CONSIGLIATO: Primavera, Estate, Autunno
  • TIPO DI SEGNALAZIONE: Buona
  • CANI: Tratti al guinzaglio, animali al pascolo
  • INTERESSE: panoramicogastronomicoculturaleartisticostorico artisticoeno gastronomiconaturalisticodidattico
Read 740 times Last modified on Wednesday, 11 September 2019 13:42

Calendario eventi

Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
Date : 2019-09-01
7
Date : 2019-09-07
8
Date : 2019-09-08
17
18
19
30

Vi consigliamo...

Più popolari