Venerdì 26 Aprile 2019
Giovedì, 26 Maggio 2016 00:00

Produzione vitivinicola di qualità nel varesotto

Vota questo articolo
(6 Voti)

Uno sguardo sulla produzione di vino di qualità in provincia di Varese.

Difficile, pensando ai prodotti tipici del varesotto, che la prima cosa che venga in mente sia il vino; eppure Varese, con la sua provincia, ha un'antica tradizione in quest'ambito, persa e dimenticata a partire dalla fine del novecento: la diffusione della filossera, insetto nemico della vite, unitamente allo sviluppo economico, portarono infatti ad un massiccio abbandono delle campagne con la conseguente fine della produzione vitivinicola.

Dopo circa un secolo di oblio alcuni produttori hanno ripreso l'attività, forti anche della discreta fortuna dei vicini colleghi ticinesi; nel 2005 è stato emanato il decreto con il riconoscimento dell'Igt (Indicazione Geografica Tipica) ed è stato approvato un disciplinare di produzione. Nell'ottobre del 2008 è stata fondata l'Associazione Vini Varesini che ha come scopo rilanciare la produzione nel rispetto della tradizione e della “filiera corta”, con l'intero ciclo, dalla coltivazione dell'uva all'imbottigliamento, all'interno del territorio della provincia.

Col passare del tempo si è creata una produzione non elevata, ma di qualità medio alta, con vini bianchi, rosati e rosssi.

I vitigni sono Merlot, Barbera, Nebbiolo, Croatina, Uva Rara, Shiraz per le uve a bacca rossa; Chardonnay, Trebbiano, Bussanello, Traminer e Sauvignon per le uve a bacca bianca. Le aziende interessate dalla produzione sono una cinquantina, alcune delle quali prettamente familiari, in una settantina di comuni.

Nel protocollo sono presenti, tra le altre Varese, Angera, Ranco, Golasecca, Morazzone, Travedona, Albizzate. Ricordiamo alcune tra le aziende di produzione vitivinicola varesine: la Cascina Piano e la Rossi d'Angera ad Angera, la Tenuta Tovaglieri a Golasecca, la cascina Filìp a Travedona, la Cascina Ronchetto a Morazzone, l'Azienda Valle Luna tra masnago e Lissago e l'Azienda Laghi d'Insubria ad Albizzate.

  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre ai prodotti tipici e alle ricette, ci sono punti d'interesse, escursioni, aree verdi, ville, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!

 

 

 

 

 

 

 

Letto 1454 volte Ultima modifica il Sabato, 10 Febbraio 2018 10:52

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
13
Data : 2019-04-13
14
Data : 2019-04-14
25
Data : 2019-04-25
26
Data : 2019-04-26
27
Data : 2019-04-27
28
Data : 2019-04-28

Vi consigliamo...

Più popolari