Domenica 17 Dicembre 2017
Martedì, 28 Luglio 2015 00:00

La Formaggella del Luinese In evidenza

Vota questo articolo
(5 Voti)
La Formagella del Luinese La Formagella del Luinese Mario Parietti

Alla scoperta dell'unico formaggio fatto con latte di capra che si fregia del marchio Dop.

Se il conferimento del marchio di Denominazione d'Origine Protetta è abbastanza recente (16 aprile 2011), la produzione di formaggella utilizzando esclusivamente latte intero di capra è, per le valli del Luinese, pratica antica. L'allevamento della capra, in queste zone, è presente e documentato fin dal Medioevo, con prodotti e derivati abbondantemente presenti nei mercati della zona. Apprezzato formaggio di capra venne servito in occasione della visita del cardinale Borromeo (1596), di “specioso formaggio che si fa in Valtravaglia” parla Paolo Morigia nel “l'Historia della nobiltà et degne qualità del lago Maggiore” (Milano 1603). I formaggi locali destano l'attenzione anche di Luigi Boniforti che ne parla nel sul volume “Il Lago Maggiore e Dintorni con viaggi ai laghi e ai monti circonvicini” (Milano, 1814) e questa è una citazione obbligata visto che siamo sul sito www.lagomaggiore-e-dintorni.it.

La storia a noi più vicina ci parla del progressivo abbandono di questa e similari attività rurali (a partire da metà '900) e del loro lento recupero nell'ultimo ventennio (ovviamente con l'utilizzo di tecniche e tecnologie più moderne rispetto a quelle utilizzate nei secoli precedenti) fino all'importante riconoscimento del 2011 grazie al lavoro tenace di produttori e Comunità Montana.

La Formaggella del Luinese viene prodotta, in primavera, estate ed autunno, utilizzando esclusivamente latte intero di capra nella zona Prealpina dell'alto varesotto, in una settantina di Comuni; le razze utilizzate sono la “Nera di Verzasca”, la “Camosciata delle Alpi” e la “Saanen”. Le greggi di capre deputate alla produzione del latte, con cui viene prodotta la Formaggella del Luinese, pascolano libere tutto l'anno, tranne il periodo invernale in cui sono, nutrite con fieno: in questa maniera il prodotto finito viene ad assumere un sapore del tutto particolare.  E' un formaggio a pasta molle, di forma cilindrica dal diametro di 13-15 cm e dal peso di7/9 etti, di colore bianco e dal sapore delicato che si intensifica a mano a mano che si allunga la stagionatura.

Il protocollo di produzione, interamente artigianale, è preciso ed articolato e regola tutte le fasi di realizzazione e conservazione dell'alimento (ma ci sono anche delle norme che riguardano l'etichettatura). Il latte caprino, derivante al massimo da 3 mungiture e conservato ad una temperatura non superiore ai 4°, viene portato a 32-34°. A questo punto viene aggiunto l'innesto, composto da batteri lattici e caglio naturale, la cagliata dopo una cottura di 30/40 minuti viene rotta ottenendo dei grumi della grandezza di chicchi di mais. Dopo messa in forma e sgocciolatura avviene la salutura (a secco o in salamoia), l'asciugatura e la stagionatura (minimo di 20 giorni).

Tra i produttori della Formagella del Luinese anche l'Azienda Agricola - Agrituristica Pian Du Lares in Forcora, provincia di Varese, presente con uno spazio sul sito (Link all'articolo)

Della Formaggella del Luinese si è parlato anche sulla Rai, di seguito il Link con il servizio andato in onda a Geo & Geo, dove tra l'altro e ben presentato il processo di produzione:

Filmato sulla produzione della Formagella Rai 3 con Sveva Sgramola a Geo & Geo

Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre ai prodotti tipici e alle ricette, ci sono punti d'interesse, escursioni, aree verdi, ville, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.

Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!

Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

 

Letto 1771 volte Ultima modifica il Venerdì, 18 Novembre 2016 17:59

Vi consigliamo...

Più popolari