Martedì 18 Giugno 2019
Sabato, 11 Aprile 2015 00:00

La palude Brabbia

Vota questo articolo
(3 Voti)
Riserva naturale della palude di Brabbia Riserva naturale della palude di Brabbia Mario Parietti

Visita alla riserva naturale regionale oggi gestita dalla Lipu.

Siamo a Inarzo, in provincia di Varese; parcheggio facile e gratuito davanti al centro visite, dove sono disponibili cartine ed è possibile ottenere informazioni dettagliate sulla visita.

Gli ingressi alla palude Brabbia sono 2: quello principale si raggiunge in pochi minuti a piedi dal centro visite (si percorre via Vanetti, dove c'è la chiesa parrocchiale e quindi via Porta).

Come arrivare: Inarzo si trova a pochi chilometri da Varese e si raggiunge percorrendo la SP36 che costeggia l'omonimo lago; giunti a Cazzago Brabbia si trovano le indicazioni per il paese e la riserva. 

 

Il varesotto è ricco di punti d'interesse di grande importanza storica, artistica e naturalistica, spesso poco conosciuti e valorizzati, il più delle volte inseriti in un contesto urbanizzato troppo e male; la Palude Brabbia è un piccolo angolo di paradiso, non lontano da Varese, dove è possibile immergersi in una natura protetta ed incontaminata. Posta tra i laghi di Comabbio e Varese la palude Brabbia è dal 1984 Riserva Regionale, gestita a partire dal 1994 dalla Lipu. Di antica origine glaciale è una zona umida di grande rilievo e luogo di nidificazione e di svernamento di numerose specie di uccelli. Nel corso dell'800 e per oltre un secolo è stata utilizzata per l'estrazione della torba.

Ottima soluzione per una gita nella natura durante tutto l'arco dell'anno, meta di studiosi ed appassionati fotografi amanti del birdwatching, la palude Brabbia è fruibile ed apprezzabile al meglio prendendo parte ad una visita guidata o ad uno dei numerosi eventi che la Lipu organizza.

Le iniziative sono rivolte sia ad adulti che bambini, si svolgono anche in notturna e sono indirizzate alla scoperta della flora e della fauna della zona. Sul sito ufficiale (Link) è possibile trovare tutti gli eventi e le informazioni desiderate. La palude Brabbia è facilmente raggiungibile in bicicletta, a breve distanza si trovano le frequentate ciclabili del lago di Varese e del lago di Comabbio.

 

 

  • La passeggiata alla scoperta della Palude Brabbia è soltanto una delle numerose escursioni presenti sul sito, fatta e fotografata appositamente per questo progetto; seguendo questo Link ne trovi molte altre, nelle valli piemontesi, sulle Prelpi varesine e nel territorio del canton Ticino, una sezione del sito è interamente dedicata alla Linea Cadorna nel Verbano Cusio Ossola e nel varesotto (Link).
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre alle escursioni ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanitò, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato.
  • Per un contatto diretto c'è anche l'apposita pagina Facebook a cui puoi metter un bel mi piace ed eventualmente segnalare qualche evento interessante!

Informazioni aggiuntive

  • Parcheggio: Facile e gratuito
  • VALLE/ZONA: Lago di Varese
  • Sito internet: http://www.lipu.varese.it/brabbia/
  • Orario di apertura: Sempre aperta
  • Durata della visita: 1 ora Ca
  • Periodo consigliato: Tutto l'anno
  • Tipo di interesse: Naturalistico, Panoramico, Culturale
  • Segnalazione: Buona
  • Ideale per: Amanti della natura e del "birdwatching"
  • Indirizzo: via Patrioti 22 - Inarzo (Va)
  • Cani: Al guinzaglio
  • Tipo di ingresso: Ingresso libero
Letto 3091 volte Ultima modifica il Giovedì, 22 Marzo 2018 11:09
Altro in questa categoria: « Oasi della Bruschera

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
5
6
10
11
15
Data : 2019-06-15
16
Data : 2019-06-16
17
18
19
20
21
24
25
26
27

Vi consigliamo...

Più popolari