Lunedì 20 Novembre 2017
Venerdì, 01 Settembre 2017 00:00

Lai Blau, una passeggiata extraterritoriale

Vota questo articolo
(4 Voti)
Panorama salendo verso  il lai Blau Panorama salendo verso il lai Blau Mario Parietti

Passeggiata in canton Grigioni, appena oltre il passo del Lucomagno, in un ambiente naturale fantastico.

Siamo al Passo del Lucomagno al confine tra Canton Ticino e Canton Grigioni in Svizzera; ampio e comodo parcheggio gratuito. In caso di abbondanti nevicate la strada per il passo rimane chiusa.

Come arrivare: da Bellinzona si prende l'autostrada verso nord (a pagamento, serve il bollino annuale), si prosegue per il san Gottardo e si esce a Biasca proseguendo per Malvaglia e Lucomagno.

Diga lago Santa Maria (1911 m s.l.m.) - Lai Blau (2409 m s.l.m.)

Le previsioni danno peggioramenti durante il pomeriggio, le gambe sono ancora un po' stanche per i chilometri fatti il sabato, così opto per una passeggiata non troppo lunga ed impegnativa, in una zona che ho esplorato quasi esclusivamente in inverno: il passo del Lucomagno. Siamo in canton Ticino ma l'escursione si svolge nel territorio del canton Grigioni con partenza dalla diga sul lago di Santa Maria appena oltre la galleria (anche se, volendo, il lai Blau è raggiungibile anche con un sentiero che parte dal passo del Lucomagno). All'uscita del tunnel, sulla sinistra, una stradina porta direttamente alla diga permettendo di attraversarla e raggiungere l'inizio del sentiero (con possibilità di parcheggiare l'auto gratuitamente).

Lago di Santa Maria Lucomagno
La mulattiera che costeggia il lago di santa Maria poco dopo la diga

La prima parte della passeggiata, praticamente pianeggiante, segue l'ampia mulattiera che costeggia il lago fino ad arrivare all'imbocco della Val Rondadura dove il sentiero inizia ad inerpicarsi per la nostra meta. Ben presto s'incontra il bivio per il passo del Lucomagno (verso sinistra) con la direzione per il Lai Blau sempre ben evidente e segnalata con tracce bianche e rosse sul terreno e paline ai principali incroci. La parte a monte di questo bivio è la più ripida dell'intera escursione ed è dominata dal bellissimo Piz Rondadura arricchita dal panorama del lago di santa Maria. Guadagnando dislivello il lago Santa Maria scompare mentre si scorgono i torrentelli che scendono dal Lai Blau: vanno attraversati con facili guadi per arrivare a raggiungere la conca con il lago dopo un ulteriore piccolo strappetto un pochino ripido.

Panorama salendo al Lai Blau
Panorama salendo al Lai Blau, dopo essere scomparso si torna a vedere il lago di santa Maria

Lo spettacolo offerto dalla natura è impagabile ma è una costante dell'intera gita. Come da previsioni il tempo sta cambiando così rinuncio a raggiungere i laghetti superiori (ed il lasciarsi alle spalle qualcosa di non fatto è comunque un modo per incoraggiarmi a ritornare).

Lai Blau
Uno scorcio del Lai Blau

Per rientrare percorro lo stesso sentiero dell'andata incontrando diversi altri escursionisti con alcuni bambini al seguito; un paio di signori ticinesi, sul pianoro che segue il primo tratto un po' ripido, mi chiedono quanto manca: sono abbastanza stanchi visto che hanno allungato il percorso partendo dal passo del Lucumagno passando dal lato del tunnel.

  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore e del lago di Lugano vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre a numerose passeggiate ed escursioni ci sono i principali eventi e manifestazioni,  articoli dedicati ai borghi più belli, punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanità, chiese, cascate, ristoranti, attività commerciali e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

Informazioni aggiuntive

Letto 698 volte Ultima modifica il Lunedì, 04 Settembre 2017 13:03

Vi consigliamo...

Più popolari