Domenica 17 Dicembre 2017
Martedì, 18 Luglio 2017 00:00

Cravegna - Alpe Deccia: un giro ad anello

Vota questo articolo
(3 Voti)
Alpe Deccia sal sentiero per Brumei Alpe Deccia sal sentiero per Brumei Alpe Deccia sal sentiero per Brumei

Fantastico itinerario ad anello in valle Antigorio con partegna da Cravegna, frazione di Crodo.

Siamo a Cravegna, Verbano Cusio Ossola, frazione di Crodo. Parcheggi facili e gratuiti in paese.

Come arrivare: sulla Strada Statale del Sempione, a monte di Domodossola, si prende l'apposita uscita per Crodo, Formazza e Devero. A Crodo si prende la deviazione (sulla sinistra) per il centro del paese e poche centinaia di metri dopo quella per Viceno, Mozzio e Cravegna (sempre verso sinistra). Si sale per alcuni chilometri attraversando le varie frazioni; a Viceno si continua dritti per Cravegna dove si può lasciare l'auto nella piazzetta centrale.

Ho scoperto Foppiano, Mozzio, Viceno con le altre numerose frazioni di Crodo un paio d'anni fa in occasione della manifestazione Presepi sull'Acqua, imperdibile evento invernale con istallazioni ispirate alla natività nelle fontane, lavatoi ed angoli caratteristici. Avevo trovato l'evento natalizio di Ornavasso un po' troppo “commerciale” e me n'ero scappato proprio a Crodo: la manifestazione iniziava proprio quella domenica ed ero andato a curiosare. Era già un po' tardi, l'esposizione era appena iniziata e non erano ancora disponibili le cartine con i punti da visitare così avevo fatto un giro fotografico esplorativo in automobile. Lo scorso anno mi sono organizzato per tempo ed ho fatto la passeggiata a piedi raccontandola qui sul sito. Vedendo questi posti meravigliosi ai piedi del Cistella attendevo la bella stagione per fare un itinerario più lungo ed a quote più elevate. A Cravegna avevo visto le indicazioni dei sentieri così cartina alla mano e senza troppa organizzazione ho fatto una passeggiata davvero bella.

Cravegna (840 m s.l.m.) - Oratorio Solera - Compolo - Alpe Deccia Inferiore (1610 m s.l.m.) - Alpe Deccia Superiore (1694 m s.l.m.) - Paù - Aulusc - Cravegna

Lasciata l'auto nella piazza principale, inoltrandosi per le vie del paese, s'incontrano presto i cartelli: Salera (Oratorio), a 1 ora e 10 minuti, Esigo a 2 ore e 20 minuti e Bondolero a 3 ore e 20 minuti sono un buon programma, tanto per partire.

Oratorio Salera
L' oratorio Salera si raggiunge dopo un'ora abbodante di cammino, quasi tutto nel bosco. Sul percorso s'incontrano numerose cappellete

La mulattiera vista anche la splendida giornata regala subito bellissimi panorami sulla valle Antigorio e Cravegna in particolare, per poi addentrarsi nel bosco dove ad intervalli regolari s'incontrano numerose cappellette. Ignorato il bivio per Esigo e Bandolero si arriva all'oratorio impiegando più o meno il tempo segnalato dai cartelli iniziali.

Alle spalle della chiesa ci sono i cartelli dei sentieri ed io proseguo per Deccia indicata ad un'ora e 20 minuti. Si cammina per alcuni minuti nel bosco per sbucare all'alpe Compolo, primo di una serie di numerosissimi alpeggi che caratterizzeranno l'intera giornata: hanno tutti in comune l'essere davvero graziosi e ben tenuti con la catena del Cistella a fare da contorno, l'itinerario è sempre ben indicato. A monte di Compolo poco dopo il bivio per Booch si evita la gippabile seguendo il bollo bianco e rosso che indica il sentiero che porta direttamente a Deccia (prestare attenzione perchè manca la palina presente negli altri bivi): in un sottobosco ricco di rododendri (a metà giugno in occasione della mia gita belli fioriti) e felci, con numerosi giovani larici di grande fascino e discreta pendenza. Deccia con le sue numerose baite poste su vari livelli è davvero incantevole e si lascia perdonare la piccola strada asfaltata (chiusa comunque da una sbarra) che la raggiunge. Seguendo il nastro di cemento o tagliando per i prati si sale a Deccia Superiore con il suo fantastico panorama ed una fontana con panchina dove ci si può rifocillare.

Panoramica alpe Deccia
Panoramica alpe Deccia

Poco prima si trova il bivio con il cartello per Brumei (2 ore di cammino) e Gaiola (45 minuti, ma il sentiero non è marcato particolarmente bene) due tra le possibili escursioni che si possono fare da Deccia. Io faccio la mia sosta mangereccia in un ampio prato in direzione Gaiola e poi decido di salire per Brumei. Il paesaggio, siamo sulle pendici del Cistella, è fantastico davvero, anche per le numerose fioriture di rododendri e le viste panoramiche su Deccia e la testata opposta della valle Antigorio. Io salgo per circa un'ora prima di arrivare al passo ed al successivo lago.

Panorama salendo a Brumei
Il panorama che regala il sentiero che dall'alpe Deccia porta verso Brumei

La discesa, tornati a Deccia Inferiore avviene con un anello che consente di ammirare altri alpeggi ben tenuti. Il bivio si trova più in basso rispetto al sentiero proveniente da Compolo che abbiamo fatto per salire ed è comunque ben segnalato. L'itinerario di ritorno è quasi tutto su sentiero con diversi attraversamenti della strada asfaltata (i bivi sono tutti ben segnalati tranne uno degli ultimi dove si procede dritti). Tra le cose da segnalare la deviazione per il monte Cistella, itinerario lungo, di discreto dislivello adatto ad escursionisti esperti.

All'uscita del bosco si scorge Cravegna che mostra la sua anima di borgo agricolo; la chiusura dell'anello è proprio di fianco al sentiero preso all'inizio della passeggiata. Prima di arrivare alla macchina c'è anche modo di osservare uno dei numerosi lavatoi fioriti: se d'inverno, e ne parlavo all'inizio, Crodo e le sue frazioni diventano una via dei presepi, con splendidi allestimenti realizzati nelle fontane, fontanili e lavatoi, d'estate gli allestimenti diventano colorati e floreali in occasione della manifestazione "Fior d'Acqua 2017". Il percorso con tutte le fontane fiorite di Crodo e delle sue frazioni lo trovate sul sito ufficiale Crodo eventi seguendo questo Link.

Fontana fiorita a Cravegna
Fontana fiorita a Cravegna, in occasione di "Fior d'Acqua 2017"
  • Per altre bellissime escursioni sul Verbano e nelle sue splendide valli puoi seguire questo Link.
  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: ci sono punti d'interesse, escursioni, itinerari sulla linea Cadorna, chiese, cascate, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato per il sito.
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

Informazioni aggiuntive

  • TIPOLOGIA ITINERARIO: Escursione a piedi
  • DURATA ITINERARIO: 4 ore 30 minuti Ca. per l'intero anello senza sosta pranzo e salita verso Brumei
  • DIFFICOLTA' ITINERARIO: Facile
  • VALLE/LUOGO: Valle Antigorio
  • LUOGO DI PARTENZA: Cravegna di Crodo
  • PARCHEGGIO: Facile e gratuito
  • DISLIVELLO: 800 mt. Ca.
  • PERIODO CONSIGLIATO: Primavera, Estate, Autunno
  • TIPO DI SEGNALAZIONE: Buona
  • CANI: Nessun problema segnalato, al guinzaglio in alcuni tratti
  • INTERESSE: panoramico naturalistico
Letto 1145 volte Ultima modifica il Mercoledì, 26 Luglio 2017 10:37

Galleria immagini

Vi consigliamo...

Più popolari