Venerdì 14 Dicembre 2018
Mercoledì, 28 Marzo 2018 00:00

Varano Borghi

Vota questo articolo
(2 Voti)
Villa Borghi a Varano Borghi Villa Borghi a Varano Borghi Mario Parietti

Visita a Varano Borghi in occasione delle Giornate di Primavera del Fai 2018, la "Crespi d'Adda" del varesotto.

Siamo a Varano Borghi parcheggi gratuiti nel cenrto cittadino.

Come arrivare: link alla mappa Google.

Ero stato a Varano Borghi tempo fa, in occasione di un sopralluogo per un matrimonio, ricordo che rimasi favorevolmente sorpreso ed incuriosito per la particolarità del centro storico ed il fascino di villa Borghi (dove si sarebbe tenuta la cena e realizzato la maggior parte delle fotografie).

Quando nel programma delle Giornate di Primavera del Fai 2018 vidi che la cittadina in provincia di Varese era inserita nel programma con diverse visite guidate decisi subito che sarebbe stata una delle mie mete della mia 2 giorni Fai 2018.

Varano Borghi è una piccola cittadina di poco più di duemila abitanti il cui centro abitato s'incunea tra il lago di Comabbio e la Palude Brabbia; la prima parte della sua denominazione deriva dal vocabolo celtico Var che indica proprio una località vicina alle acque mentre la seconda la si deve alla famiglia Borghi che ha ampiamente legato il suo nome all'evoluzione ed alla storia del paese (l'aggiunta del nome è avvenuta nel 1906).

Le città che hanno legato le proprie fortune ad una famiglia imprenditoriale sono diverse e numerose ma Varano Borghi è andata in qualche modo ancora oltre con il tessuto urbano modificato e costruito a beneficio della manifattura insediatasi nei pressi del canale Brabbia nel 1819.

Gli edifici che formano il centro storico di Varano Borghi, pur rimaneggiati e in alcuni casi modificati malamente in epoca moderna, sono le abitazioni che ospitavano gli operai, i villini, circondati da giardini, realizzati per impiegati e direttori di reparto, l'albergo edificato per clienti e fornitori in visita allo stabilimento.

Chiesa parrocchiale di Varano Borghi
Chiesa parrocchiale di Varano Borghi

Per la visita si può partire da piazza Giacomo Matteotti dove si trova la chiesa parrocchiale, edificata a principio Novecento su progetto dell'ingegner Cesa Bianchi ispirandosi alla Colleggiata di Castiglione Olona, per continuare nelle vie principali che si dipartono sulla sinistra rispetto alla facciata dell 'edificio religioso; nella vicina via Trento con le vie parallele si trovano quelle che erano le abitazione degli operai in cui si notano gli abbellimenti decorativi delle finestre in mattone oltre alla fascia longitudinale, sempre in mattone.

Le costruzioni circostanti sono tutte realizzate tra il XIX e XX secolo e mostrano l'intenzione di un'architettura che fosse funzionale ma anche curata negli aspetti estetici con decorazioni che avevano come comun denominatore proprio l'utilizzo del mattone con archi, disegni geometrici e fasce lungo l'intera facciata. Non mancano particolari dipinti e se ne vedono tracce nei due edifici che si fronteggiano in piazza Matteotti ed in via Marconi (parallela alla facciata della chiesa, a chiudere la piazza) dove per pregio architettonico spicca il vecchio albergo con il loggiato completato da colonne, le pitture ed il giardino.

Altri edifici interessanti, i cosiddetti “Palazzi Nuovi” si trovano in via Nazario Sauro, parallela a via Marconi mentre va rimarcata la presenza del campanile romanico che è oggi parte dell'edificio Comunale.

Tenendosi sulla destra, rispetto alla facciata della parrocchiale, troviamo gli edifici delle vecchie scuderie ed il parco con la splendida Villa Borghi che oggi ospita un albergo, di cui parlo nell'apposito articolo.

Villa Borghi, panoramica dell'esterno
Villa Borghi, panoramica dell'esterno

La manifattura Borghi nella sua sede definitiva si trova a pochi minuti di cammino dalla villa, in via Motta che è poi il proseguimento di via Nazario Sauro.

Visitata in alcuni suoi ambienti (quelli che sono oggi sede di un cotonificio), in occasione delle Giornate di primavera Fai, val la pena comunque raggiungerla anche se normalmente chiusa al pubblico per rendersi conto sia dei suoi pregi architettonici sia della sua grandezza ed imponenza.

Per completare la visita di Varano Borghi val la pena recarsi al cimitero, realizzato dall'architetto Paolo Cesa Bianchi a cui si deve, ne parlavo all'inizio dell'articolo, anche il progetto della chiesa parrocchiale e della stessa villa Borghi. Posto alla fine di via Manzoni, costruito fuori dal centro abitato come divenne abituale a partire da metà '800 per motivi igienici (mentre precedentemente i cimiteri venivano edificati nei pressi della chiesa) il complesso fu progettato seguendo il modello del Cimitero Monumentale di Milano.

 

  • Se vuoi esplorare il territorio del lago Maggiore e del lago di Lugano vai alla Homepage e scegli tra i vari menù di navigazione: oltre ai principali paesi e città , ci sono articoli dedicati ai borghi dipinti, trovi escursioni, ci sono punti d'interesse, i luoghi dichiarati dall'unesco Patrimonio dell'Umanità, chiese, cascate, eventi interessanti, ristoranti e moltissimo altro ancora. Tutto il materiale è originale e appositamente realizzato.
  • Per un contatto diretto e quotidiano abbiamo creato la pagina Facebook dove è possibile segnalare  eventi e manifestazioni. Un bel Mi Piace è sempre gradito!
  • Se sei titolare di un'attività caratteristica, di un bed and breakfast, ristorante o albergo puoi avere un articolo di presentazione nelle apposite sezioni del sito raggiungendo un pubblico selezionato interessato al territorio (alcune informazioni e contatti a questo Link).

 

 

Letto 1170 volte Ultima modifica il Venerdì, 06 Aprile 2018 15:40

Calendario eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
Data : 2018-12-02
7
Data : 2018-12-07
8
Data : 2018-12-08
9
Data : 2018-12-09
10
Data : 2018-12-10
11
Data : 2018-12-11
12
Data : 2018-12-12
13
Data : 2018-12-13
14
Data : 2018-12-14
15
Data : 2018-12-15
16
Data : 2018-12-16
17
Data : 2018-12-17
18
Data : 2018-12-18
19
Data : 2018-12-19
20
Data : 2018-12-20
21
Data : 2018-12-21
22
Data : 2018-12-22
23
Data : 2018-12-23
24
Data : 2018-12-24
25
Data : 2018-12-25
26
Data : 2018-12-26
27
Data : 2018-12-27
28
Data : 2018-12-28
29
Data : 2018-12-29
30
Data : 2018-12-30
31
Data : 2018-12-31

Vi consigliamo...

Più popolari